31 agosto 2013

Novità
Aggiornamenti in tempo reale su Facebook

Youtube La nostra clip
________

31 agosto
Pentavalide Christian Vieri (Gli incontri di Kalz)
Facebook Ipse dixit (José Mourinho)

30 agosto
Storie La domenica del derby
Cineteca Santos-Peñarol (1962)
Immagini Bill Shankly
Facebook Ipse dixit (Bill Shankly)

29 agosto
Kultur La pulce illuminata
Cineteca Juventus-Inter (1965) | Racing Club de Avellaneda-Club Nacional (1967)
Real Madrid-Barcelona (2012)


28 agosto
 Kaffeehaus Cartoline di stagione: 3° week-end 2013/2014
Calendario 28 agosto Un inquieto cittadino del mondo

27 agosto
Kaffeehaus Cartoline di stagione: 2° week-end 2013/2014 
Biblioteca A Red Saint 
Calendario 27 agosto Il capellone di Vejle | L'albo d'oro

26 agosto
Kaffeehaus Cartoline di stagione: 1° week-end 2013/2014
Kultur Grazie Maggie! 
Calendario 26 agosto I cent'anni e la coppa del Vasco
Cineteca Estudiantes de la Plata-Feyenoord (1970)

24 agosto
 Facebook Ipse dixit (Aldo Agroppi su Antonio Cassano)

23 agosto
Pentavalide Karl-Heinz Schnellinger (Gli incontri di Kalz)

22 agosto
Biblioteca La leggenda del Peppin Meazza
Calendario 22 agosto El Loco | Il panzer sfortunato 
Oggi He's back
Facebook Gylmar dos Santos

21 agosto
Pentavalide In morte di Meazza | Perle di Diego
Cineteca Santos-Benfica (1966) | Atlético Mineiro-Flamengo (1981)
Calendario 21 agosto I miracoli non si ripetono

20 agosto
Calendario 20 agosto Il battesimo dell'Aranycsapat - La lenta risalita dello United

.::.
Istanti
1995, De Hoef, Olanda
(Hans van der Meer)
.::.

Riflessioni

Schopenhauer ci ha spiegato che il tifoso capace di oscillare fra gli estremi della gioia e della depressione vive in schiavitù di un errore. Il severo tedesco disapprova scuotendo il capo. Ma è meglio un errore eccitante, aveva già deciso da decenni l'italiano Leopardi, della verità per cui il mondo è "solido nulla". Meglio genufletterci estatici davanti alla Tv quando Scholes segna per il Manchester e battere la testa contro il muro quando Kanu pareggia per l'Arsenal, che stare lì a fissare uno schermo vuoto. All'improvviso ci si rende conto che lo scopo di qualsiasi cultura è coltivare l'auto-inganno collettivo, garantire un incantesimo entro il cui campo possiamo vivere fino in fondo emozioni e paure in una festa di colori, spenzolare l'esca che attiverà gli "errori di grandezza"
(Tim Parks, Questa pazza fede. L'Italia raccontata attraverso il calcio, Torino, Einaudi, 2002, p. 137)

19 agosto 2013

Novità
Aggiornamenti in tempo reale su Facebook

Speciale Rivera 70
Il tocco in più di Gianni Rivera | Palloni d'oro: Gianni Rivera 


1 agosto - 19 agosto

Youtube La nostra clip
________




.::.
Istanti
.::.

Riflessioni

Fino a pochi anni fa, mio figlio giocava ancora a pallone in alcune fra le piazze più antiche della nostra città. Ora non più, è vietato, e certo giustamente vietato. Tuttavia, se prima si poteva, era perché continuava a esserci una misura, ossia una proporzione, fra quegli spazi intatti, immacolati, e i pochi ragazzi che li eleggevano a luogo di svago. E' stato bello vedere una piazza storica dove qualcuno giocava a calcio come se fosse stato a casa sua. E' stato bello assistere a un uso della città familiare e fraterno, dove il rispetto non precludeva il possesso. Si tratta di un'esperienza ormai trascorsa, opportunamente negata alle torme che hanno invaso le metropoli. Ma è stato bello aver partecipato, sia pure per un piccolo frammento, a un sentimento urbano pre-moderno
(Valerio Magrelli, Addio al calcio, Secondo tempo, 30')